Contratto che prevede l’obbligo dell’assicuratore di versare al beneficiario e/o assicurato un capitale o una rendita quando si verifichi un evento attinente alla vita dell’assicurato (per esempio morte o sopravvivenza ad una certa data), a fronte di un pagamento di un premio da parte del contraente. L’art. 2 del Decreto lgs. 209/2005 definisce la classificazione delle assicurazioni sulla vita per ramo (vedi ramo assicurativo).

(Visited 38 times, 1 visits today)