Sono titoli rappresentativi del capitale di una società. L’azione societaria è generalmente rappresentata da un documento, il cui possesso attribuisce al titolare (azionista) lo status di socio e gli conferisce diritti e doveri. Per quanto concerne i primi, l’azionista è titolare sia di diritti patrimoniali sia di diritti amministrativi, i quali variano a seconda della tipologia di azioni detenute:

– azioni ordinarie: sono titoli rappresentativi di una quota del capitale di una società incorporanti il diritto di voto nelle assemblee e il diritto ai dividendi;

– azioni privilegiate: sono titoli azionari privilegiati rispetto a quelli ordinari per la distribuzione dei dividendi e per il rimborso del capitale allo scioglimento della società.
Conferiscono il diritto ad una determinata quota dell’utile distribuibile prima che venga assegnato il dividendo alle Azioni Ordinarie. Non consentono l’esercizio del diritto di voto nelle assemblee;

– azioni di risparmio: sono azioni prive del diritto di voto e possono essere emesse solo dalle società quotate in Borsa. Possono essere nominative o al portatore.

(Visited 33 times, 1 visits today)