Lavoratore del settore privato che presta la propria opera, in cambio di retribuzione, alle dipendenze di un datore di lavoro, tra cui, genericamente gli impiegati od operai di azienda privata, gli apprendisti, o ancora, gli ex dipendenti di azienda elettrica o telefonica a seguito della soppressione della relativa forma sostitutiva dell’AGO, i dirigenti del settore industria a seguito della soppressione dell’ente previdenziale di riferimento (INPDAI) e le cui funzioni sono confluite in INPS, i lavoratori marittimi, i lavoratori domestici, i dipendenti di imprese agricole ecc.

A seconda della tipologia di professione, la forma di previdenza obbligatoria è il FPLD interno all’AGO, o le forme sostitutive dell’AGO o le forme esclusive dell’AGO. L’ente previdenziale di riferimento è l’INPS.

Stima la tua situazione pensionistica

Calcola quando e con quanto andrai in pensione e scopri come colmare il gap previdenziale.

(Visited 2.091 times, 1 visits today)
« Ritorna all'indice