Fondo pensione che prevede più comparti d’investimento con differenti profili di rischio-rendimento. I comparti sono classificati in base alle seguenti categorie:

  • obbligazionario puro (solo obbligazioni con esclusione dell’investimento in azioni);
  • obbligazionario misto (è consentito l’investimento in azioni, che assume carattere residuale e comunque non superiore al 30 per cento);
  • azionario (almeno il 50 per cento del comparto è investito in azioni);
  • bilanciato (in tutti gli altri casi).
(Visited 117 times, 1 visits today)