Per sistema previdenziale si intende l’ insieme di istituti volti a garantire l’ erogazione di trattamenti monetari, in luogo del reddito da lavoro, al raggiungimento della vecchiaia (oltre che per il verificarsi di altri eventi della vita quali infortunio, malattia, invalidità e disoccupazione involontaria) assicurando, così, il sostentamento del soggetto che fuoriesce dal mercato del lavoro e mezzi adeguati alle sue esigenze di vita.

A seguito delle varie Riforme del sistema pensionistico pubblico, il grado di tutela da esso offerto si è notevolmente ridotto. Da qui l’ esigenza di ovviare a queste carenze introducendo un ulteriore livello di copertura pensionistica, ossia le forme di previdenza complementare.

Il sistema previdenziale, dunque, ha assunto una struttura multipilastro:

  • Il primo pilastro è rappresentato dal sistema pubblico obbligatorio, chiamato a garantire un trattamento pensionistico di base; (previdenza obbligatoria)
  • il secondo pilastro è costituito dal sistema di previdenza complementare, ossia dall’ adesione volontaria ad un fondo pensione al fine di garantire un più elevato livello di copertura previdenziale. (fondi pensione)
(Visited 69 times, 1 visits today)