1258

Che cos’è il benessere? Viene definito genericamente come uno stato di buona salute fisica e psichica, ma ognuno di noi lo interpreta a suo modo in base alla propria personalità, ai propri desideri e sogni. Noi di propensione.it lo identifichiamo con un sorriso e la serenità che lo rispecchia.

L’importante è trovare il giusto equilibrio tra le diverse sfumature del quotidiano, evitando quello che ci fa stare male, ci mette ansia o di malumore.

Tutelare il proprio benessere: cosa fare?

Propensione.it vi suggerisce 5 cose da fare adesso, che vi aiuteranno a raggiungere e soprattutto mantenere il vostro benessere nel lungo periodo.

1. Mangiare sano

L’alimentazione è essenziale per sentirsi bene; ci sono innumerevoli studi che identificano nella dieta mediterranea, il regime alimentare scoperto dal biologo americano Ancel Keys negli anni ‘50, non solo un elisir di lunga vita, ma un modo per vivere meglio. Da un recente studio condotto dal dipartimento di Epidemologia e prevenzione dell’Istituto Neurologico Mediterraneo Pozzilli (Neuromed) che ha osservato 5.000 soggetti per un periodo di 8 anni è emerso che la dieta mediterranea riduce in modo significativo il rischio di mortalità della popolazione anziana, diminuendo al contempo l’insorgere delle malattie. Qualche volta è difficile trovare il tempo per preparare un buon pasto casalingo, ma meglio evitare i fast food ricchi di grassi e ben vengano frutta, verdura, pasta, olio e pesce.

2. Attività fisica

Muoversi quotidianamente produce effetti positivi sulla salute fisica e psichica della persona. Il corpo umano è “nato per muoversi” e quindi l’attività fisica svolta in modo costante, anche se di intensità moderata, contribuisce a migliorare tutti gli aspetti della qualità della vita. Non serve andare in palestra ogni giorno, l’importante è trovare nel quotidiano delle piccole attività che ci permettano di condurre una vita meno sedentaria: utilizzare le scale al posto dell’ascensore o muoversi a piedi per spostamenti brevi, anche solo dei piccoli esercizi possono aiutarci e farci sentire più in forma.

3. Tempo libero

I ritmi di vita sono spesso frenetici, per questo è importante riuscire a ritagliarsi del tempo di qualità da dedicare a se stessi. Che si tratti di leggere un buon libro, seguire uno dei nostri hobby, o fare una fuga nel week end, l’importante è liberare la mente e riuscire a godersi quel momento. Sarà così più facile ritrovare il buon umore.

4. Sociale

Oltre al tempo per noi stessi è importante trovare qualche momento da condividere con le persone care: famiglia, amici o perchè no, il proprio animale domestico. Tutti hanno bisogno di relazioni umane e di spazi di condivisione con chi amano e con chi gli sta accanto. Anche una semplice chiacchierata spesso può aiutarci a farci sentire bene.

5. Tutelare il proprio domani

Per vivere sereni oggi è importante sapere che lo si potrà fare anche domani. Prevedere il futuro è impossibile ma un modo per tutelarlo c’è: risparmiare per mantenere il proprio benessere. Gli strumenti di risparmio tra cui scegliere sono diversi, tra questi, il fondo pensione ben si adatta a questa esigenza, permettendo nel lungo periodo di accumulare un bel risparmio in modo fiscalmente molto vantaggioso per il post lavoro, anche a fronte di piccoli versamenti fatti con costanza nell’arco della propria vita lavorativa e non.

Per proteggere il tuo benessere puoi mangiare sano, fare attività fisica, passare il tempo in compagnia, ma anche accumulare risparmi in modo fiscalmente vantaggioso in un fondo pensione, strumento di risparmio flessibile e tutelato che ti da una rendita aggiuntiva alla pensione pubblica. Pensa già da oggi a costruire il tuo benessere futuro.

Il primo passo è stimare la tua situazione pensionistica.

Fallo online e in pochi minuti iniziando il tuo check up previdenziale

(Visited 409 times, 1 visits today)