Lavoratore che esercita attività di lavoro autonomo, che consiste nel compiere un’opera o un servizio con lavoro prevalentemente proprio e in assenza di vincoli di subordinazione nei confronti del committente.

La forma di previdenza obbligatoria è l’AGO e, a seconda della tipologia di professione, può trattarsi delle gestioni speciali dei lavoratori autonomi (artigiani, commercianti, coltivatori diretti, mezzadri e coloni) o, in mancanza, la gestione separata.

L’ente previdenziale di riferimento è l’INPS.

Stima la tua situazione pensionistica

Calcola quando e con quanto andrai in pensione e scopri come colmare il gap previdenziale.

(Visited 1.317 times, 1 visits today)
« Ritorna all'indice