Prestazione economica, ossia rendita vitalizia, erogata, dagli enti pubblici dello Stato, in favore del lavoratore che fuoriesce dal mercato del lavoro nella fase della vita propria della vecchiaia.

I requisiti per conseguire la pensione sono:

  • il raggiungimento dell’ età pensionabile richiesta dalla legge
  • il raggiungimento di un’ anzianità contributiva minima, detta anche “anzianità di lavoro”, data, appunto, dagli anni di versamento dei contributi nell’arco della propria attività lavorativa.

La funzione della pensione pubblica di base è quella di assicurare il sostentamento ed un tenore di vita adeguato al lavoratore che, terminata la propria carriera lavorativa, risulta conseguentemente sprovvisto di reddito.

(Visited 52 times, 1 visits today)